Informazioni utili per la prenotazione

Prima di effettuare la prenotazione consulta i nostri PDF:

PDF Appartamenti

Luoghi di interesse

Dal Passo dello Stelvio è possibile raggiungere facilmente diverse località di interesse storico-culturale, turistico e di svago.

Bormio

Bormio è il centro turistico per eccellenza dell’Alta Valle ed è famoso per la sua storia, per le sue tradizioni, per le sue infrastrutture turistiche e ricettive, oltre che per le sue terme.
Le acque termali di Bormio sono, infatti, considerate un vero miracolo della natura, fluiscono ad una temperatura variabile tra i 35° ed i 40° e appartengono al gruppo delle acque termali solfato-alcaline-terrose-minerali-radioattive, per questo sono dotate di moltissime indicazioni terapeutiche.

All’interno del suo museo Civico, presso il Palazzo De Simoni (XVII sec), in 14 sale si conservano antichi mobili, suppellettili, tele, statue ed altari lignei, quadri e ritratti provenienti da chiese e palazzi nobiliari, opere d’arte popolare.

Una moderna ed efficiente rete commerciale di negozi e di attività artigianali, quali quelle della lavorazione del legno e la produzione di liquori a base di erbe alpine come il famoso Braulio, un campo da golf, opera dell’architetto Mario Verdieri di S.t.Moritz ed annoverato tra i migliori di montagna d’Italia, completano la cittadina alpina.

Livigno

Comodamente raggiungibile dallo Stelvio, questa località è conosciuta principalmente per essere la regina dello shopping “no-tax”. Meta obbligatoria per tutti coloro che amano passeggiare per le vie del centro curiosando tra le vetrine, Livigno è zona extra doganale per cui i prezzi praticati nei numerosi negozi sono alquanto vantaggiosi, così come il costo del carburante che è inferiore di quasi il 50% rispetto al resto d’Italia.

Glorenza

In provincia di Bolzano, a meno di un’ora di macchina dal Passo dello Stelvio, Glorenza è una meravigliosa cittadina medievale, meglio conosciuta come la “Carcassonne delle Alpi”. Visitando Castel Coira, inoltre, si avrà la possibilità di ammirare la collezione privata di armature medievali più importante d’Europa. Una visita a Glorenza è un’ottima alternativa culturale in caso di maltempo.

Museo Donegani

A pochi passi dall’albergo Pirovano, presso lo sportello della Banca Popolare di Sondrio, il Museo Donegani offre la possibilità di ripercorrere, attraverso immagini e foto d’epoca che si alternano a documenti di varia natura, il grande puzzle della storia del Passo dello Stelvio, dall’impero Austro-Ungarico ai giorni nostri.  Nel Museo sezioni storiche dedicate alla Grande Guerra, alle scuole di sci, all’alpinismo, ai ghiacciai, allo sport e al Parco nazionale.
www.popso.it/donegani

Messner Mountain Museum

Due dei sei musei della montagna presenti in tutto l’Alto-Adige sono facilmente raggiungibili dallo Stelvio: quello di Solda, ai piedi piedi dell’Ortles ma sul versante opposto rispetto a quello dello Stelvio, e quello di Castelbello, all’imbocco della Val Senales. www.messner-mountain-museum.it

Gallery